Come prepararsi al corso lungo

Anche se il corso lungo è destinato pur sempre ai principianti, ci sono operazioni da saper fare per accorciare le distanze di preparazione tra corsisti. Ti suggeriamo un periodo di rodaggio e conoscenza dello strumento che hai scelto che puoi fare anche chiedendo l’aiuto dei tutors del corso prima che questo inizi. Ecco 4 consigli pratici.

  1. Leggere alcune parti del manuale che sono imprescindibili anche per principianti.
    • Cerca nel menù la funzione di modalità di esposizione.
    • Cerca la modalità di reticolo.
    • Cerca la scelta dei tipi di lettura esposimetrica.
    • Cerca la scelta delle modalità di AF.
    • Cerca la sezione di correzione AWB e temperatura di colore.
    • Cerca modalità di utilizzo del flash.
    • Cerca come impostare gli ISO.
    • Trova la modalità per personalizzare la temperatura colore, tonalità, nitidezza e contrasto.
    • Individua le ghiere per regolare diaframma e tempi.
    • Prendi dimestichezza con i simboli per le modalità di ripresa M,AV,TAV, P, B ecc…
    • Trova modalità per la correzione del rumore ad alti ISO.
    • Cerca (se esiste) la funzione per la correzione del front/back focus.
    • Cerca la funzione per ribaltare lo specchio per la pulizia del sensore.
  2. Provare a fare foto curando di non inquadrare il soggetto al centro ma bene a destra o a sinistra dando spazio in direzione dello sguardo creando una diagonale su cui individuare elementi che completino la descrizione del soggetto.
  3. Comporre il soggetto inquadrandolo su uno sfondo meno luminoso del soggetto stesso e di colore più scuro o comunque meno vivace.
  4. Tieni la macchina in bolla orizzontale (soprattutto in foto di paesaggio e architettura) e chiudi bene i gomiti sui tuoi fianchi.

Seguendo questi esercizi arriverai al corso con gli strumenti per imparare con più facilità.

Buona luce